L’ACQUA TERMALE AD ISEO?

I risultati delle indagini geotermiche di Cogeme

Iseo, 6 luglio 2015 – Quella che sino ad oggi era una semplice intuizione basato sullo studio accurato di cartografie e studi geologici, ha trovato ora – grazie ad una campagna di ricerca da poco conclusa – una prima, interessante, conferma: nel sottosuolo di Iseo, nella zona “Sassabanek”, l’acqua che scorre nelle falde sotterranee ha temperature di circa 38°C a 800 metri di profondità e di circa 48°/49°C a 1200 metri di profondità.

I risultati – illustrati in una conferenza stampa tenutasi stamane ad Iseo – rappresentano un’importante conferma di quelle che erano le prime valutazioni dei tecnici di Cogeme Spa, la società dei Comuni dell’Ovest bresciano, titolare di un permesso di ricerca di acque termali rilasciato dalla Provincia di Brescia per la durata di tre anni a decorrere dal 1 giugno 2014.

Sin dal 2009 – sottolinea Paolo Saurgnani, Direttore di Cogeme – nel quadro di una strategia energetica basata su impianti da fonti rinnovabili, abbiamo rilevato la presenza di acqua calda in profondità nel cuore della Franciacorta. Un ulteriore evoluzione di questa nostra strategia – prosegue Saurgnani – è stata quella di approfondire quella che ci sembrava una particolarità geologica che era necessario studiare, ovvero quella di questa zona del basso Sebino, che rappresentava significative evidenze documentali”.

Geotermia ad Iseo

L’assetto geologico-strutturale e le caratteristiche idrogeologiche del substrato roccioso, avevano infatti consentito di ipotizzare ai tecnici di Cogeme un settore di ricarica dei serbatoi profondi. Le acque infiltrandosi dalla superficie, visto il loro carico idraulico, penetrano in profondità arricchendosi in sali minerali e aumentando la loro temperatura a causa del gradiente geotermico presente nel settore di studio, giungendo poi sino all’area oggetto della ricerca.

L’indagine di Cogeme

L’area interessata dalle attività di ricerca è stata pari a 1,6 chilometri quadrati.

Il permesso di ricerca era finalizzato allo studio del substrato roccioso del sottosuolo sino ad una profondità di 800-1500 metri. Dal 17 al 20 marzo sono state effettuate misure geoelettriche in attraversamento alla zona balneare e ludica del camping Sassabanek, alla spiaggia del Campeggio del Sole ed infine alla spiaggia ghiaiosa presente un centinaio di metri ad est rispetto Via dei Mille. Lo scopo dell’indagine era quello, tramite la misura diretta delle correnti elettriche di propagazione nel sottosuolo, di caratterizzare le varie unità litologiche.  La stesa geoelettrica è stata ubicata da ovest verso est, da Clusane ad Iseo, in attraversamento al Camping Sassabanek. La strumentazione impiegata per l’esecuzione del profilo di tomografia elettrica consiste in un nuovissimo sistema wireless adatto per l’esplorazione di media-grande profondità e applicazioni in campo idrogeologico denominato Full Waver (Iris Instruments – Francia).

I risultati

In base all’interpretazione del rilievo geoelettrico e alla correlazione e armonizzazione di tutti i dati geologici/geognostici sia di superficie che di sottosuolo si è arrivati ad individuare nel sottosuolo di Sassabanek un potenziale serbatoio termale con temperature dell’acqua di circa 38°C a 800 metri di profondità e di circa 48°/49°C a 1200 m di profondità: queste le principali conferme giunte dallo studio, ed illustrate dal geologo Fabio Molinari.

Al termine di questa prima fase vi sarà inoltre un ulteriore momento di elaborazione dati per definire il progetto per il pozzo esplorativo, che non avrà caratteri di invasività o disturbo per le ordinarie attività turistiche oggetto della zona.

I commenti di Cogeme e Sviluppo Turistico Lago d’Iseo

I risultati di questa prima parte di indagine – commenta il Direttore Saurgnani - da un lato evidenziano elementi di conferma di assoluto interesse, dall’altro indicano come le acque intorno ai 48°/49°, le più adeguate per l’uso termale, si attestino intorno ai 1200 metri di profondità”.

Soddisfazione per i positivi risultati è espressa anche da Flavio Gnecchi, Presidente di Sviluppo Turistico Lago d’Iseo: “L’esito dell’indagine svolta da Cogeme reca novità di assoluto rilievo per Sviluppo Turistico Lago d’Iseo che, si spera, possano in futuro riverberarsi anche su altri operatori del turismo e di attività ricreative della zona. La fase di ulteriore indagine che dovrà ora seguire, con la realizzazione del pozzo e per la quale la Società d’intesa con Cogeme dovrà definire un piano di intervento, richiederà un impegno rilevante, senza il quale non sarebbe però possibile comprendere le potenzialità del bacino sottostante e di conseguenza delineare un piano di sviluppo strategico per la Società stessa”.

Questo sito utilizza cookies di tipo tecnico per i quali non è necessario acquisire il consenso.

Proseguendo nella navigazione i cookies tecnici verranno utilizzati secondo quanto previsto dal Provvedimento del Garante del 08.05.2014. Per le informazioni sul loro funzionamento leggi la Cookie Policy

Prosegui nella navigazione
20 Luglio 2017

NUOVO SPLIT PAYMENT

NUOVO SPLIT PAYMENT Dal 1° Luglio 2017 le società del gruppo sono soggette all’ ART. 17-TER...

13 Marzo 2017

Sciopero del 17/03: Cogeme informa gli utenti

Venerdì 17 marzo 2017 le Organizzazioni Sindacali nazionali del settore gas-acqua Filctem, Femca,...

10 Novembre 2016

RICONOSCIMENTO AD ECOMONDO PER L’IMPIANTO TLR COGEME DI SALE MARASINO

Rovato, 10 novembre 2016 – Il “Teleriscaldamento a freddo” realizzato da Cogeme nel polo...

03 Ottobre 2016

Da Cogeme 10 milioni € ai Comuni soci

Rovato, 28 settembre 2016 - L’operazione di partnership di LGH con A2a e la contemporanea...

19 Settembre 2016

II^ EDIZIONE FESTIVAL CARTA DELLA TERRA

Dal 21 settembre al 25 novembre 2016 Torna il Festival Carta della Terra promosso da Fondazione...

11 Luglio 2016

IGIENE URBANA: SCIOPERO REVOCATO

Linea Gestioni avvisa che lo sciopero nazionale indetto dai sindacati del settore per il rinnovo...

02 Dicembre 2015

Comunicato Stampa

Rovato, 1 dicembre 2015 – Il Consiglio di Amministrazione di Cogeme Spa, riunito questo...

06 Novembre 2015

PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO CDA DI COGEME SPA

Il Presidente Mondini: “Fiducioso per il lavoro che dovremo affrontare. Cogeme pienamente...

20 Ottobre 2015

ELETTO IL NUOVO CDA DI COGEME SPA

Giuseppe Mondini il nuovo Presidente

01 Ottobre 2015

Ospitaletto e Orzinuovi: informazioni sulla raccolta rifiuti

Ospitaletto e Orzinuovi: informazioni sulla raccolta rifiuti Linea Gestioni, società del gruppo...

06 Luglio 2015

L’ACQUA TERMALE AD ISEO?

L’ACQUA TERMALE AD ISEO? I risultati delle indagini geotermiche di Cogeme Iseo, 6 luglio 2015 –...



COGEME SPA - Via XXV Aprile, 18 - 25038 Rovato (BS) - Iscrizione all'Ufficio delle Imprese di Brescia n. 00298360173 - Cod. Fisc. 00298360173 - P.IVA 00552110983 - Capitale Sociale versato 4.216.000 €
PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - NOTE LEGALI