RICONOSCIMENTO AD ECOMONDO PER L’IMPIANTO TLR COGEME DI SALE MARASINO

Rovato, 10 novembre 2016 – Il “Teleriscaldamento a freddo” realizzato da Cogeme nel polo scolastico di Sale Marasino ha ricevuto questa mattina un nuovo, importante riconoscimento: il diploma riservato a 10 best practices in ambito energetico dal Premio per lo sviluppo sostenibile che si tiene ogni anno ad Ecomondo, principale fiera della Green economy in Italia, in corso di svolgimento in questi giorni presso Rimini Fiera.

Cogeme è infatti una delle aziende che hanno ricevuto il diploma di riconoscimento del Premio, istituito per l’ottavo anno consecutivo dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo.

Hanno ricevuto l’attestato dalle mani di Edo Ronchi, Presidente della Fondazione già Ministro dell’Ambiente, il Presidente di Cogeme Dario Lazzaroni, il Direttore generale Paolo Saurgnani ed il Direttore tecnico di Cogeme STL (l’area di Cogeme che si occupa di servizi energetici) Paolo Tarantino .

“La qualità delle nuove iniziative delle imprese della green economy che partecipano a questo Premio – ha dichiarato il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Edo Ronchi – sono una chiara dimostrazione di capacità di innovazione e di potenzialità di sviluppo che non hanno uguali in nessun altro comparto della nostra economia. Chissà cosa riuscirebbe a fare l’Italia se fosse capace di fare sistema con questa straordinaria capacità d’inventiva, di creatività green, anziché deprimerla sottovalutandola e trascurandola”.

“Cogeme – è il commento del Presidente Dario Lazzaroni – raccoglie un nuovo riconoscimento per l’eccellenza delle proprie attività. Un’ulteriore stimolo a proporre soluzioni su misura per le realtà nelle quali opera, con piena attenzione alla sostenibilità ambientale ed economica delle proprie iniziative.

Per Paolo Tarantino, il TLR freddo “è una valida risposta alle esigenze di quei piccoli centri urbani interessati all’efficientamento energetico del territorio, il cui conseguimento, per le limitate dimensioni del bacino d’utenza, non può trovare una favorevole risposta nel teleriscaldamento tradizionale”.

Il premio, lo si ricorda, viene assegnato a imprese che si sono distinte per attività e impianti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali ed abbiano un potenziale di diffusione in tre settori, ovvero rifiuti, energia, prodotti e servizi innovativi. Vincitrice del settore energia da fonti rinnovabili è risultata Veritas SpA per la realizzazione del Green Propulsion Laboratory, impianti prototipo di chimica verde per la produzione di biocarburanti nell’ambito della riconversione industriale di Porto Marghera.

http://premiosvilupposostenibile.org/  www.ecomondo.it

L’impianto di Sale Marasino

L’innovativo sistema di riscaldamento e raffrescamento degli edifici scolastici del comune sebino è quindi tra le “buone pratiche” sparse sul territorio nazionale e segnalate alla giura del concorso.

Il “teleriscaldamento a freddo” – questa la definizione per l’innovativa tecnologia approntata dai tecnici di Cogeme – è una soluzione per riqualificare energeticamente gli impianti di produzione calore di edifici, esistenti o da ristrutturare, utilizzando fonti energetiche rinnovabili in modo semplice, veloce e non invasivo. Il “modello” di Cogeme per lo sfruttamento geotermico è quello di una rete di distribuzione di acqua a 12-14 °C per fornire l’energia geotermica o idrotermica alla pompe di calore ad alta temperature connesse. A differenza della versione tradizionale è in grado di risolvere le criticità tipiche legate all’utilizzo di fonti rinnovabili all’interno di centri storici, di zone con scarsità di spazi comuni o di contesti con vincoli di tutela, rendendo la realizzazione della rete di distribuzione acqua estremamente più semplice, veloce e meno invasiva, con una riduzione dei disagi per i cittadini oltre a non richiedere una grossa centrale di produzione di calore.

20 Luglio 2017

NUOVO SPLIT PAYMENT

NUOVO SPLIT PAYMENT Dal 1° Luglio 2017 le società del gruppo sono soggette all’ ART. 17-TER...

13 Marzo 2017

Sciopero del 17/03: Cogeme informa gli utenti

Venerdì 17 marzo 2017 le Organizzazioni Sindacali nazionali del settore gas-acqua Filctem, Femca,...

10 Novembre 2016

RICONOSCIMENTO AD ECOMONDO PER L’IMPIANTO TLR COGEME DI SALE MARASINO

Rovato, 10 novembre 2016 – Il “Teleriscaldamento a freddo” realizzato da Cogeme nel polo...

03 Ottobre 2016

Da Cogeme 10 milioni € ai Comuni soci

Rovato, 28 settembre 2016 - L’operazione di partnership di LGH con A2a e la contemporanea...

19 Settembre 2016

II^ EDIZIONE FESTIVAL CARTA DELLA TERRA

Dal 21 settembre al 25 novembre 2016 Torna il Festival Carta della Terra promosso da Fondazione...

11 Luglio 2016

IGIENE URBANA: SCIOPERO REVOCATO

Linea Gestioni avvisa che lo sciopero nazionale indetto dai sindacati del settore per il rinnovo...

02 Dicembre 2015

Comunicato Stampa

Rovato, 1 dicembre 2015 – Il Consiglio di Amministrazione di Cogeme Spa, riunito questo...

06 Novembre 2015

PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO CDA DI COGEME SPA

Il Presidente Mondini: “Fiducioso per il lavoro che dovremo affrontare. Cogeme pienamente...

20 Ottobre 2015

ELETTO IL NUOVO CDA DI COGEME SPA

Giuseppe Mondini il nuovo Presidente

01 Ottobre 2015

Ospitaletto e Orzinuovi: informazioni sulla raccolta rifiuti

Ospitaletto e Orzinuovi: informazioni sulla raccolta rifiuti Linea Gestioni, società del gruppo...

06 Luglio 2015

L’ACQUA TERMALE AD ISEO?

L’ACQUA TERMALE AD ISEO? I risultati delle indagini geotermiche di Cogeme Iseo, 6 luglio 2015 –...



COGEME SPA - Via XXV Aprile, 18 - 25038 Rovato (BS) - Iscrizione all'Ufficio delle Imprese di Brescia n. 00298360173 - Cod. Fisc. 00298360173 - P.IVA 00552110983 - Capitale Sociale versato 4.216.000 €

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - NOTE LEGALI